OLTRE GLI SCOGLI:
SCRIVERE PER IL CINEMA

Portare le nostre storie un passo più avanti, in mare aperto, oltre gli scogli

Per chiunque sia interessatə alla scrittura autoriale per il cinema, in tutte le sue forme libere e possibili. Un percorso di costrizione e libertà per lavorare sulla scrittura delle storie, delle immagini.

OBIETTIVO

Lavorare su un vostro soggetto e portarlo a essere una sceneggiatura.

Il laboratorio è pensato per singoli partecipanti o piccoli gruppi di lavoro con un soggetto (ai primi passi, già scritto, quasi finito, non ha importanza: basta che vi piaccia).

PERCORSO DIDATTICO

Il laboratorio è pensato come un luogo aperto e di continua condivisione nel quale darsi il tempo per scrivere e trovare un metodo.

  • Piccola storia della sceneggiatura
  • La rottura della regole: costrizione e libertà
  • Scrittura e lettura del soggetto
  • Chiedersi: sono la persona giusta per raccontare questa storia?
  • Lavoro sui soggetti presentati: scrittura e riscrittura
  • La scrittura per immagini e suoni
  • Dal soggetto alla sceneggiatura
  • Immagini desiderate / Immagini di servizio
  • La sceneggiatura
QUANDO

Marzo – Maggio 2022 – (42 ore) 

19, 26 Marzo
2, 23, 30 Aprile
7 Maggio

DOVE

Bellaria Igea Marina, RN
Presso il Pensatoio di Parco Panzini
Via delle Paranze, 20

COSTO

450,00€ (IVA inclusa)

Sconto del 10% sul totale se ti iscrivi a due o più laboratori

PARTECIPANTI

Max. 20 partecipanti

STRUMENTI RICHIESTI

– Non è richiesta nessuna conoscenza pregressa;
– Un computer o un tablet per scrivere;
Un soggetto (presentato da singoli partecipanti o piccoli gruppi di lavoro).

 

PER ISCRIVERTI MANDA UNA MAIL A 
info@approdicinema.com

PROGRAMMA

COSTRIZIONE

Gli strumenti: studio delle regole, della forma e dei metodi necessari per la scrittura. Sapere quali sono le regole ci permette di decidere quali infrangere e come infrangerle.

 

Riscrittura o lettura del soggetto. Dare alla propria idea una prima forma: un’unica immagine o il susseguirsi di più immagini. Scrivere il soggetto vuol dire scrivere il punto di partenza, imporsi una prima costrizione.

 

Impostazione di un metodo di scrittura.

LIBERTÀ

Costruite le fondamenta del nostro lavoro, possiamo interrogarci su chi siamo, noi autrici e autori . Chiedersi chi siamo rispetto alla storia vuol dire trovare il punto di vista dal quale raccontarla.


Lavoreremo sui soggetti presentati, leggendoli, discutendone, scrivendo e riscrivendo ancora. 


Alimenteremo i soggetti con le immagini, i suoni che compongono il cuore delle nostre storie: quelle immagini e quei suoni che sentiamo imprescindibili, che ci spingono a tutti costi a scrivere.

OLTRE GLI SCOGLI

«La costrizione non impedisce la libertà, la libertà non è ciò che non è costrizione; al contrario, la costrizione è ciò che permette la libertà, la libertà è ciò che nasce dalla costrizione» – Georges Perec, La cosa

 

Trovato l’equilibrio della scrittura del soggetto, procediamo alla scrittura di ciò che sarà e diventerà la nostra sceneggiatura. Ci concentreremo su una lista di quelle che possiamo definire come “immagini desiderate”, quelle immagini che bramiamo di vedere su uno schermo, e le “immagini di servizio”, immagini che hanno il solo scopo di essere funzionali al procedere della storia, esplorando tecniche per delineare, pulire ed equilibrare ciò che vogliamo.

 

Scrittura della sceneggiatura: saper tenere un equilibrio morbido, facendo respirare il testo senza renderlo immobile. Arriveremo alla scrittura, partiti dai soggetti, di sceneggiature che sappiano essere adattabili all’evenienza, alla presentazione, ma soprattutto al poter essere realizzate, filmate e guardate.

TUTOR

PAGAMENTO TRAMITE BONIFICO BANCARIO

Intestare il bonifico a:

Approdi srl
IBAN: IT03F0885267710010010285899
RomagnaBanca Credito Cooperativo
Causale: “Oltre gli scogli scrivere per il cinema – Nome e cognome iscrittə”

Per richiedere fattura aziendale invia una mail con tutti i dati a info@approdicinema.com

I LABORATORI DI APPRODI

Laboratori trasversali e di respiro. Incentrati su una didattica collettiva e partecipativa.

NAUFRAGARE 2022

Naufragare è una summer school sul cinema d’autore nella Riviera Adriatica, dedicata alla ricerca dell’autorialità nel cinema. Una sfida a guardare il mondo, a definire il punto di vista personale dell’autore.